Pace e salute a chi legge!

Anche quest’anno abbiamo pensato ad un percorso che, attraverso varie tappe, possa dare una specifica preparazione a chi desidera prepararsi a svolgere una azione pastorale accanto a chi soffre o, già svolgendola, desidera approfondire alcuni temi.

Il percorso di formazione di quest’anno ha per titolo

Gesù Cristo,origine e compimento della fede, risposta alla sofferenza dell’uomo(Porta Fidei 13)

perché desideriamo inserirci nell’alveo del progetto pastorale della Chiesa italiana, impegnandoci in un percorso formativo che ci educhi a guardare l’uomo nella sua totalità, alla luce della antropologia cristiana, e in tutte le età della vita, dal momento del suo concepimento alla fine della sua vita terrena.

L’esperienza ci dice che in questo servizio... non si finisce mai di imparare.

Proprio per sollecitare ad acquisire questa formazione, contatteremo tutte le Parrocchie perché in  ogni Comunità parrocchiale ci sia un gruppo di operatori, che possano essere animatori in questo particolare ambito dell’area regale della Pastorale.

Uno degli obbiettivi della Pastorale della salute è che  le persone ammalate sperimentino di essere parte viva della Comunità ecclesiale, non solo “destinatari” di evangelizzazione ma “soggetti” chiamati ad evangelizzare con la loro vita tutta la Comunità dei fedeli.

A questo deve tendere il servizio svolto dagli operatori!Per favorire il raggiungimento di questo obbiettivo, nei tempi forti dell'anno liturgico, Avvento e Quaresima, e nel mese di maggio, tre incontri del Percorso Formativo si svolgeranno nelle Parrocchie per una  preghiera con gli ammalati e per gli ammalati: insieme col Parroco  gli operatori in formazione animeranno questi incontri.

Rappresentano una novità di quest’anno 4 incontri che faremo nel VI Vicariato, 2 a Villafrati e 2 a Lercara: abbiamo voluto raggiungere  alcuni Paesi, dove si sperimenta una realtà sociale diversa dalla Città, perché  la Diocesi non è solo la città di Palermo.

A giudicare dall’interesse visto  nella visita fatta per concordare le date, prevediamo di vivere una bella esperienza ecclesiale.

Desidero sottolineare ancora l’incontro che faremo insieme al gruppo della pastorale  Migrantes, il pellegrinaggio ad Altavilla Milicia e la visita guidata al Duomo di Monreale, dove faremo una tappa del percorso formativo attraverso la lettura dei mosaici.

Daremo una particolare attenzione al Vademecum, preparato dall’Ufficio di Pastorale della Salute della CEI per approfondire e rendere uno strumento di formazione e di lavoro la Nota Pastorale “Predicate il Vangelo e curate i malati”.

Ci siamo spostati quest’anno in un’altra zona della Città scegliendo la Parrocchia intitolata a Nostra Signora della Consolazione, titolo particolarmente confacente  al nostro ambito di pastorale.

Consapevoli che internet può rappresentare un efficace strumento di informazione e collegamento, invitiamo a contattarci usando la mail che trovate indicata.

Maria  salute degli infermi ci sia compagna e guida nel nostro servizio verso i fratelli.

 

In Evidenza 

 

 

 

In Evidenza

XXI Giornata Mondiale del malato 2013

Ufficio Pastorale Salute Lettera ai Parroci

                 SchedaLiturgica[1].pdf

 

GIORNATA PER LA VITA

Giornata per la Vita.doc

 

Percorso di Formazione per

Operatori di Pastorale della Salute

LOCANDINA PERCORSO 2012-2013.pdf

 

 

Giornata Mondiale della Sindrome di Down

21/03/2012

La Sindrome di Down è detta anche trisomia 21 per indicare l'anomalia genetica che provoca questa condizione. Quest'anno, il 21 marzo, si celebra la settima edizione di questa iniziativa che ha ottenuto il riconoscimento ufficiale da parte delle Nazioni Unite.

Un fatto, questo, che assume un forte valore non solo simbolico: i promotori di associazioni ed attività legate a questo mondo si augurano, infatti, che rappresenti una spinta maggiore per arrivare a tutelare i diritti delle persone con Sindrome di Down.

XX GIORNATA MONDIALE DEL MALATO

Nel messaggio per la Giornata mondiale il Papa raccomanda ai sacerdoti i sacramenti di guarigione.doc

Gesù_e_i_lebbrosi.jpg

Cattedrale 11/02/2012 OMELIA DI SUA EMINENZA PAOLO ROMEO

MESSA 11 FEBBRAIO 2012.mp3

Foto_Giornata_ Mondiale_ Malato_Forum.zip  IMG_8273.JPG

                        IMG_8277.JPG  IMG_8278.JPG  IMG_8280.JPG

 

Parrocchia Madonna della Provvidenza - Don Orione

LOCANDINA 12-02-2012.doc

I GESTI DI GESU' CHE GUARISCE_P. MICHELE GIUFFRIDA.mp3

ACOS

La donazione degli organi.doc

Percorso formativo

SANTA LUISA DE' MARILLAC[1].doc

                    

Percorso di formazione  per  Operatori

di Pastorale della Salute

2011 -2012

 

Prossimi Incontri

 

il valore del corpo nell’antropologia cristiana

 

Antropologia Cristiana Sigalini.pdf

 

 

INIZIO DEL CORSO SEDE INFORMAZIONI

 

Gli incontri si svolgeranno nel Salone – Teatro

Della Parrocchia Nostra Signora della Consolazione

Via A. Barca (Angolo Via dei Cantieri 66)

Raggiungibile con  Bus 731

 

Orario delle lezioni: 16,00- 19,00

 

Per informazioni e Iscrizioni:

Tel. 0916162491 (ore serali)

                                      091491408

       0916167310 (ore 10-13)

Cell .3314777774  Cell.336548935

 

 

 

 

In Evidenza

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Centro Pastorale Salute

 

Centro Pastorale Disabili

 

Chiesi a Dio

 

Chiesi a Dio di essere forte per eseguire progetti grandiosi:
Egli mi rese debole per

conservarmi nell'umiltà.
Domandai a Dio che mi desse la salute per realizzare grandi imprese:
Egli mi ha dato il dolore

per comprenderla meglio.
Gli domandai la ricchezza per possedere tutto:
Mi ha fatto povero per non essere egoista.
Gli domandai il potere perché gli uomini avessero bisogno di me:
Egli mi ha dato l'umiliazione perché io avessi bisogno di loro.
Domandai a Dio tutto per godere la vita:
Mi ha lasciato la vita

perché potessi apprezzare tutto.
Signore, non ho ricevuto niente di quello che chiedevo, ma mi hai dato tutto quello di cui avevo bisogno e quasi contro la mia volontà.
Le preghiere che non feci furono esaudite.
Sii lodato; o mio Signore,

fra tutti gli uomini nessuno possiede quello che ho io!"

(Preghiera di Kirk Kilgour),
famoso giocatore di pallacanestro rimasto paralizzato nel '76 durante un allenamento.

La preghiera è stata letta da lui stesso durante il Giubileo dei malati.

EBook

Liturgia della Settimana

Rubrica Spirituale

I Santi

Arcidiocesi di Palermo,  Ufficio Pastorale della Salute e Servizio Pastorale dei Disabili - Web Master: Gi.Ca.